Come scrivere un report MMPI-2

199,99

Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory

Descrizione

Impara a scrivere un buon report MMPI-2 adeguandolo alle esigenze dei contesti di lavoro clinici e medico-legali

Descrizione

Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory è il test più usato in ambito clinico per la valutazione delle condizioni psicologiche e della personalità. Già innovativo alla sua prima comparsa, il Minnesota è tuttora preferibile ad altri questionari analoghi poiché fornisce un assessment completo e affidabile nella valutazione sia della normalità che della patologia. Le sue caratteristiche psicometriche, inoltre, sono ampiamente documentate dalla manualistica e dalle numerosissime ricerche riportate in letteratura.

L’utilizzo del MMPI-2 è di largo dominio, tuttavia nella pratica lavorativa, tanto in ambito clinico come in contesti giuridici non è infrequente trovarsi di fronte a report MMPI-2 poco accurati, incompleti se non addirittura errati. Ciò probabilmente a causa di un’offerta formativa riguardo allo strumento che sebbene molto ampia, di buona qualità e facilmente accessibile, spesso si limita alle specifiche tecniche del reattivo e non si estende al momento sostanziale del processo diagnostico: la stesura di un report valido, essenziale e soprattutto comprensibile per i committenti, indipendentemente dalla loro natura.

Obiettivi

Questo corso F.A.D. si pone i seguenti obiettivi formativi:

  • Conoscere il test MMPI-2 e i principali strumenti di ausilio per lavorare efficacemente con il reattivo;
  • Riconoscere le configurazioni tipiche delle psicopatologie, a partire dai profili MMPI-2;
  • Scrivere autonomamente un buon report MMPI-2, contestualizzandolo all’ambito clinico e medico-legale.

Requisiti di accesso al corso

  • Competenze nelle materie attinenti la Psicologia
  • Conoscere le nozioni fondamentali della psicodiagnostica
  • Conoscere la struttura e le nozioni principali del test MMPI-2

 

Programma

Sezione 1: Presentazione del corso

  • Introduzione;
  • Gli ausili per il MMPI-2.

Sezione 2: Le scale principali del MMPI-2

  • Le scale di validità: configurazioni a piramide e configurazioni a V;
  • Le scale cliniche: interpretazione per aree, per codici, per assi e per punte;
  • Le configurazioni “tipiche” delle psicopatologie.

Sezione 3: Il report MMPI-2

  • Il report MMPI-2 «breve»;
  • Il report MMPI-2 «esteso».

Sezione 4

  • Esercitazione finale e conclusioni.